Copertura di una recessione gengivale

Cos'è una recessione?
Una recessione parodontale è un declino senza infiammazione delle gengive con, come conseguenza, la superficie della radice esposta. Le persone che hanno naturalmente una gengiva particolarmente sottile hanno un rischio maggiore di essere colpiti da questa patologia.
Un forte calo delle gengive fa apparire i denti visivamente più lunghi e la progressione della recessione gengivale fa apparire la linea di sorriso sempre piú disarmoniosa.
Si verificano anche disturbi funzionali, come una sensitività eccessiva al freddo o al caldo.

rezessionsdeckung

Correzione della recessione gengivale: copertura radicolare chirurgica

Una correzione gengivale può essere necessaria dal punto di vista medico e/o giustificata dalle esigenze estetiche del paziente.

Con diverse tecniche minimamente invasive è possibile riportare la gengiva a livelli fisiologici ovvero coprire la superfice radicolare esposta.

Le tecniche di copertura radicolare: miniinvasive ed indolori!

Le tecniche più diffuse e miglior documentate in letteratura sono il lembo spostato coronalmente e la tecnica a tunnel.

Entrambi le tecniche garantiscono una altissima predicibilità se usate in mani esperte ovvero in mani di specialisti di parodontologia con esperienza nel settore della microchirurgia plastica gengivale.