Trattamento della parodontite

La parodontite (comunemente chiamata piorrea) è un'infiammazione cronica dell'apparato dentale causata da batteri, che distrugge il parodonto. (complesso di fissaggio dei denti)

È considerata ad oggi la causa più diffusa di perdita dei denti negli adulti.

Attraverso la diagnosi precoce, la terapia causale e un concetto di trattamento scientificamente approvato, possiamo prevenire la perdita dei denti nella maggioranza dei casi.

 

parodontitis

Terapia della parodontite

I dentisti, specializzati in parodontologia, collaborano strettamente con un team di igienisti dentali. La ricetta di il successo del nostro concetto di terapia scientificamente basato: Riducendo lo stress batterico distruggendo in modo permanente i batteri patologici, fermiamo l'infiammazione e cosi la progressione di perdita di attacco parodontale del dente.

Laser come parte della terapia

Negli ultimi anni, lo sviluppo di speciali dispositivi laser ha contribuito a rendere la lotta contro i batteri nocivi ancora più efficace. L'uso del laser parodontale viene utilizzato per trattare certe forme di parodontite in combinazione con le altre componenti della terapia causale (Ultrasuoni, curette, airflow). Questo trattamento è completamente indolore.

Terapia di mantenimento

L'igiene dentale è l'arma più forte nella lotta contro la piorrea/parodontite. Una delle misure più importanti è la pulizia professionale dei denti, che comprende anche una gestione coerente e a lungo termine dei biofilm nel caso di malattie della parodontite. L'obiettivo è quello di ridurre in modo permanente il biofilm dannoso ad un livello minimo. La gestione e la terapia di questo genere di malattia richiede un alto livello di specializzazione ovvero dei esperti certificati.

Chirurgia parodontale rigenerativa

La moderna terapia parodontale della parodontite include misure chirurgiche mirate che consentono una nuova formazione (rigenerazione) dell'apparato parodontale.

Ad esempio, con  materiali sostitutivi bioattivi o le proteine di crescita (ameologenine), possiamo rigenerare il tessuto osseo perso e ridurre in modo efficiente e predicibile la profondità delle tasche gengivali.

Risposte alle domande più comuni

Come si sviluppa la parodontite?

La parodontite è causata da batteri che producono tossine. L'infiammazione provoca la ritirata del corpo e quindi la diminuzione del tessuto parodontale. Di conseguenza, i denti diventano sempre più mobili.

La parodontite è una malattia grave che può danneggiare l'intero organismo. Gli studi dimostrano, ad esempio, un aumento del rischio di malattie cardiache, come infarto e ictus, così come il diabete o complicanze di gravidanza.

Come riconosco la parodontite?

Le caratteristiche di riconoscimento sono:

  • Gengive sanguinanti
  • Alito cattivo
  • Eccessiva mobilità dentale
  • Gengive gonfie e sensibili
  • Comparsa di spazi trai denti
  • Spostamento dei denti

Il trattamento della parodontite è doloroso?

Attraverso l'uso di anestesia locale moderna, il trattamento è indolore. Se il paziente avverte dolore lieve dopo il trattamento, può essere controllato in modo affidabile con antidolorifici convenzionali.